02 70103290
info@greenservice.it
prunus_frutti

GIARDINAGGIO, VERDE PENSILE

Frutti di città: come scegliere quelli giusti

 

Anche in città è possibile vedere molti frutti pendere dagli alberi. Parchi, aiuole, giardini e viali alberati offrono forme e colori spesso originali. Basta tenere il naso all’insù al momento giusto.

Occhio ai frutti che cadono dagli alberi

L’effetto che la caduta dei frutti può avere su pedoni e automobili è un fattore da prendere in considerazione per la progettazione specie di luoghi molto frequentati. Si pensi al frutto del platano composto da una “pallina” fibrosa che nelle giornate di pioggia e di forte vento potrebbe essere capace di imbrattare i veicoli parcheggiati sotto le chiome e le strade. I frutti dell’olmo spesso sporcano le auto e le strade poste sotto le chiome di uno degli alberi più diffusi. Frutti maggiormente legnosi come le noci possono, invece, causare qualche ammaccamento o bernoccolo all’ignaro pedone.

Scegliere gli alberi giusti per parcheggi e spazi aperti

Per alberature radicate nei pressi di parcheggi e strade molto frequentate è meglio mettere a dimora alberi con frutti leggeri e secchi che non possono imbrattare le strade e danneggiare quanto custodito sotto la chioma. A questo scopo corrispondono le seguenti specie arboree: Liquidambar styraciflua, Liriodendron tulipifera, Quercus ilex, Sophora japonica, Robinia pseudoacacia, Ligustrum spp, Acer platanoides, Celtis australis, Cercis siliquastrum, Pyrus spp. Anche il pioppo cipressino che non mostra alcuna fruttificazione è uno degli alberi più adatti ai contesti cittadini. Platani, olmi e noci sono maggiormente indicati per spazi aperti oppure per viali senza parcheggi.

Prunus: frutti per tutti i gusti

Per quanto riguarda le specie appartenenti al genere Prunus  si osservano alcuni alberi privi di frutto e altri come Prunus avium e Prunus cerasifera che, invece, producono drupe con polpa.

Gli alberi con frutti appariscenti e consistenti come Prunus avium, Prunus cerasifera, Ginko biloba (solo piante femminili) sono particolarmente adatti ai parchi e alle aiuole con elevato valore ornamentale perché in grado di attirare l’attenzione di bambini e animali.

I frutti carnosi cadendo a terra possono sporcare significativamente strade e marciapiedi. In altri contesti, invece attirano insetti e uccelli, oltre che la curiosità di grandi e bambini.

Alberi quali Gleditsia triacantos e Catalpa bignonioides presentano legumi particolarmente appariscenti che si prestano molto bene a dare valore a parchi e giardini di pregio.

Print Friendly

By


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *