02 70103290
info@greenservice.it
green-3008703_1920

GIARDINAGGIO, PRATO ORNAMENTALE, PRATO SPORTIVO

Combattere lo stress da freddo del prato con il potassio

 

La stagione invernale è fonte di forte stress per il tappeto erboso che si ritrova a dover sopportare temperature molto basse e gelate notturne.  Sarà utile fornire al prato una buona dose di Potassio – elemento identificato nelle categorie dei concimi con la lettera K – dal latino Kalium.

Cosa succede se il prato manca di Potassio

Un deficit di Potassio causa dapprima una diminuzione della resa estetica generalizzata del tappeto erboso. Con l’aggravarsi della carenza, apparirà  sulle foglie più vecchie una clorosi generalizzata. Un forte deficit potrà causare un ingiallimento che parte dal margini apicali della foglia e che nei casi estremi porterà alla necrosi della piantina.

I benefici del Potassio sul prato

La concentrazione di  Potassio aiuta il prato nella suzione radicale, poiché essa è molto più alta nelle cellule radicali che nel terreno, e ciò permette un più facile passaggio all’interno delle radici stesse.  Questa azione conferisce al prato la capacità di resistere meglio agli stress da freddo, infatti il Potassio permette alla pianta di migliorare la resistenza alle basse temperature, aumentando la concentrazione salina della linfa. Da qui l’importanza della concimazione che può difendere dalle temperature rigide, oltre a prolungare  la colorazione del tappeto erboso durante le gelate invernali.

Il Potassio in pratica

Da quanto si è  detto, è evidente che i benefici che il tappeto erboso trarrà da un buon apporto di Potassio sono molteplici e in particolare ricordiamo:

• maggiore resistenza alle malattie

• maggiore resistenza alle temperature estreme

• maggiore resistenza ai calpestio

Quali prodotti utilizzare

Un prodotto ideale per queste situazioni di carenza è WINTER 10-0-24 in cui l’alto titolo in Potassio presente in forma di Solfato irrobustisce i tessuti delle foglie nei tappeti erbosi, offrendo una maggior resistenza alle malattie alle basse temperature e riducendo al minimo l’ingiallimento. L’Azoto a lenta cessione consente un nutrimento prolungato nel tempo (6-8 settimane) , mentre il Ferro in forma assimilabile consente un rapido rinverdimento del prato. La tecnologia DGpro® permette una buona precisione nella distribuzione, migliorando l’efficacia della nutrizione minerale.

Come utilizzare il prodotto

Da utilizzare come concime invernale in giardini, campi sportivi, parchi, tappeti erbosi, quando la temperatura minima scende a 8-10 °C e applicare in copertura.
Distribuire su prato asciutto e rasato, quindi irrigare per 15 min.
Utilizzare carrelli spandiconcime per ottenere una distribuzione omogenea ed uniforme.
DOSE: 30 g/mq – terreni carenti

Acquista WINTER 10-0-24

winter

Print Friendly

La redazione di Greenservice.it By



Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /homepages/26/d672794639/htdocs/greenservice/blog/wp-includes/class-wp-comment-query.php on line 399

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *