02 70103290
info@greenservice.it
almbacken-winter-garden-hornbeam-gardenista

PRATO ORNAMENTALE

Cinque domande e risposte per la cura del prato in inverno

31 Ott , 2018  

L’inverno è la stagione in cui il giardino si ammira comodamente da una casa accogliente! Per fortuna infatti l’inverno è il momento in cui puoi alleggerire la cura del tuo prato e limitarti a “tenere d’occhio” il prato e le piante. Qualunque sia il tempo meteorologico, non c’è molto che puoi fare al riguardo. Ma ci sono ancora alcuni lavori che aiuteranno il tuo prato a sopravvivere nella parte più fredda dell’anno e ad essere pronto per un esuberante lancio primaverile.

Il prato ha bisogno di essere tagliato  in inverno?

Sì, il prato avrà bisogno di tagli, ma molto meno che in estate. Un solo taglio al mese può bastare e non sarà neanche troppo impegnativo (ricordando di attenersi alla regola d’oro – non tagliare mai più di un terzo dell’altezza del filo d’erba). Ma se non si taglia affatto d’inverno, la falciatura primaverile sarà assai più complicata. Assicurati che le tue lame del tagliaerba siano ben affilate per evitare di strappare e rovinare  le foglie d’erba.

L’inverno è un buon momento per aerare il mio prato?

Sicuramente l’inverno è davvero un buon momento per aerare il prato! Il processo (scavare fessure cilindriche nella terra per far girare aria nel terreno compattato) può essere disordinato, lasciando molti piccoli tappi di terreno sulla superficie del prato; ma aerare in inverno aiuta ad evitare il rischio che il terreno sotto l’erba si secchi. Anche il drenaggio dell’acqua ne risulterà facilitato.

Il mio prato ha bisogno di nutrirsi  in inverno?

Il tuo prato ha bisogno di almeno quattro concimazioni stagionali all’anno – e sì, l’inverno è uno di questi momenti. Tuttavia, assicurati di selezionare il nutrimento corretto; un buon concime invernale sarà a basso contenuto di azoto poiché la crescita del filo d’erba non è rilevante in questa stagione, ma maggiore  in potassio e fosforo per dare un valido supporto ai sistemi radicali e aumentare la resistenza alle malattie.

Acquista HUMIC DG

humicDG-andersons

Posso fare riparazioni sul prato in inverno?

Con il prato a riposo l’inverno un buon periodo dell’anno per fare alcune “riparazioni”. Potremmo avere piccole chiazze di erba sottile, magari zone ombreggiate o in un luogo di grande usura abituale. Per aree molto piccole, la semina è probabilmente l’opzione migliore, ma in caso contrario si può considerare la posa di un nuovo manto erboso, questo permetterà il ripristino delle zone ammalorate entro la primavera successiva.

Come posso proteggere il prato dall’inverno?

L’inverno può essere pieno di sorprese, portando di  tutto, dall’inondazione al gelo di lunga durata. Il tuo prato è sorprendentemente resistente a tutto questo, specialmente se lo hai curato bene durante i dodici mesi precedenti. Qualunque sia il tempo, occorre comunque evitare di aggiungere ulteriore stress al prato (ad esempio, cercando di non camminare sull’erba quando c’è il gelo o molto umido  e non tagliare l’erba troppo corta).

Print Friendly

La redazione di Greenservice.it By


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *