02 70103290
info@greenservice.it

ORTO IN TERRAZZO

I lavori dell’orto di Gennaio

 

6493249345_149449d7c3_o

A gennaio l’orto sembra addormentato, immobile in un freddo letargo. È il momento di vincere la pigrizia e la paura per il gelo e uscire all’aria aperta, approfittando delle giornate limpide per rimuovere i residui delle colture precedenti e delle eventuali malerbe. Soprattutto, questo è il periodo giusto per iniziare a programmare le coltivazioni da mettere […]

ORTO IN TERRAZZO, ORTO URBANO

La potatura dei piccoli frutti

 

currants-404688_1280

Quando si acquista una pianta da frutto in vivaio ci si sente improvvisamente degli ottimi frutticoltori. I primi tempi sono incoraggianti: scelta del terriccio, messa a dimora, bagnature. Tutto sembra andare per il meglio… e in effetti è proprio così! L’avvio di una coltivazione di piccoli frutti è relativamente semplice così come le prime cure […]

ORTO IN TERRAZZO

I lavori dell’orto di Dicembre

 

winterkohl-95253_1920

Vietato fermarsi: anche a dicembre nell’orto ci si deve rimboccare le maniche. Il gelo Il più grande nemico di questa stagione è senza dubbio il gelo. Fortunatamente nell’orto è rimasto ben poco, forse qualche cavolo da proteggere con le sue stesse foglie, raggruppando quelle esterne e legandole al di sopra dell’infiorescenza con uno spago. Dobbiamo […]

PRATO ORNAMENTALE

I lavori del mese: il prato a Novembre

 

prato

E’ abitudine, con l’arrivo del freddo, considerare il prato già in una sorta di letargo invernale, in un lungo riposo sotto la nebbia e la neve, in un sonno primordiale. In realtà sappiamo bene che queste sono sensazioni nostre e che il lungo riposo è quello che ci auguriamo dai lavori del giardino, finalmente! Ebbene, a […]

ORTO IN TERRAZZO, ORTO URBANO

La coltivazione della zucca biologica

 

pumpkins-3726919_1280

È proprio il suo periodo! A novembre tutti parlano della zucca, vuoi per il risotto, vuoi per la sempre più diffusa usanza di festeggiare Halloween intagliando il gustoso ortaggio nelle forme più spaventose possibili. In realtà la zucca è sempre esistita nei nostri orti, sebbene spesso relegata a quelli di maggiori dimensioni, quindi spesso fuori […]

ORTO IN TERRAZZO

I lavori dell’orto a novembre

 

tomato-1723348_1280

La situazione dell’orto in questo periodo Il giorno di San Martino cade l’11 novembre. Tradizionalmente è questa la data nella quale scadono i contratti agricoli. Non a caso, l’espressione “fare San Martino” significa traslocare, a indicare la necessità di spostare famiglia e bagagli nel caso in cui il contratto dei terreni affittati non sia rinnovato. […]

PRATO ORNAMENTALE

Cinque domande e risposte per la cura del prato in inverno

 

almbacken-winter-garden-hornbeam-gardenista

L’inverno è la stagione in cui il giardino si ammira comodamente da una casa accogliente! Per fortuna infatti l’inverno è il momento in cui puoi alleggerire la cura del tuo prato e limitarti a “tenere d’occhio” il prato e le piante. Qualunque sia il tempo meteorologico, non c’è molto che puoi fare al riguardo. Ma ci sono […]

VERDE PENSILE

Il terriccio ideale per il verde pensile

 

bloom-1835391_1280

Diciamolo sin dall’inizio: il fai da te quando si tratta di verde pensile è sempre sconsigliabile. Se i giardini in piena terra offrono sempre una seconda possibilità, quelli realizzati su soletta sono soggetti a condizioni talmente proibitive da compromettere la riuscita di un buon progetto e la vitalità delle piante più rustiche. Per questo motivo […]

ORTO IN TERRAZZO

I lavori dell’orto di Ottobre

 

salad-182790_1280

Possiamo riporre il cesto delle grandi raccolte all’interno del ricovero attrezzi del nostro orto. In ottobre rimangono ben pochi frutti, su piante ormai a fine ciclo. Anche se al nord possiamo trovare gli ultimi eroici pomodorini e, forse, qualche melanzana particolarmente tardiva, ormai il più è fatto. Gli ortaggi invernali devono ancora maturare e così […]

PRATO ORNAMENTALE

La concimazione azotata d’inizio autunno

 

Curare-il-prato-dautunno

Curiamo il prato all’inizio di ottobre. Il momento infatti può essere critico per la salute ed il recupero del tappeto erboso. Un’operazione obbligatoria e consigliatissima è la concimazione con un fertilizzante azotato a lento rilascio. L’elevato titolo di azoto di questo fertilizzante lo renderà disponibile nel terreno per circa sei settimane, nutrendolo  il prato in modo costante, senza sbalzi causati da pioggia o […]